Guida_Curiosa

In viaggio con Artea

Chi erano i Vitelli? E perché Città di Castello si chiama così se non esiste nessun castello?
A queste e ad altre domande risponderà Artea in questa guida rivolta ai bambini e agli adulti curiosi, che vorranno conoscere la città e la Pinacoteca comunale, uno dei più importanti musei dell’Umbria, seguendo un itinerario insolito e accattivante.
È questo il primo volume di una collana di guide didattiche che, In viaggio con Artea, accompagneranno i lettori alla scoperta dinamica di luoghi e città da conoscere divertendosi.

SannioIrpinia

Sannio e Irpinia.

Guida

enogastronomica

Il Sannio e l’Irpinia, due terre vicine che si possono visitare e “gustare” in un solo colpo! Tra tradizioni millenarie e nuove scommesse lanciate dai giovani, sapori unici ed eccellenze inaspettate, andiamo alla scoperta di questi due territori, scrigni d’antichità e innovazioni, dove ancora oggi si sta scrivendo la storia.

Un viaggio slow, ma per davvero, attraverso terre di briganti, dalle fiere radici contadine, ricche di magiche leggende da raccontare, con punte d’eccellenza enogastronomica tutte da scoprire! Angoli di natura incontaminata e paesaggi rarefatti, dove l’opera dell’uomo non è riuscita ad avere la meglio sulla terra e la sua natura. Tanta “grazia” nascosta merita di essere raccontata.

Irpinia and Sannio, two neighboring lands that you can visit and “taste” at once! With their millennial traditions and new challenges faced by youngers, unique flavors and unexpected excellences, you can visit this two lands, treasures of antiquity and innovations, where the history is still today to be written.

A slow journey – really – through lands of robbers and peasants, with magical legends and food and wine excellences to discover! Uncontaminated and rarefied landscapes, where the nature is reigning over everything. Such gracefulness deserves to have its story told.

In lingua italiana e inglese

copertinaok

Agenda

“Luoghi

della Bellezza”

Scopri la nostra agenda Luoghi della Bellezza 2017.Sarà una straordinaria compagna di viaggio che ci accompagnerà per tutto il 2017 e potrà rappresentare anche un elegante strenna per le aziende che ne volessero personalizzare la copertina con il proprio logo e farne omaggio ai propri collaboratori e clienti.
atti_briganti

I briganti del Lazio e

l’immaginario

romantico

Il libro, curato da Francesca e Vincenzo De Caprio, è una coedizione con l’Istituto Nazionale di Studi Romani.

Nella prima metà dell’Ottocento, al tramonto del Grand Tour, a partire dai racconti dei viaggiatori i briganti laziali conquistano la scena europea e nordamericana nella letteratura, nella musica, nelle arti figurative. Gli scritti qui raccolti studiano le loro immagini nate attraverso il filtro della fantasia e delle mitologie degli intellettuali romantici. Storici, antropologi, storici delle letterature europee, della lingua, della musica, dell’arte, fanno convergere le loro ricerche colmando un vuoto storiografico. Invece di dedicarsi come in passato alla realtà storica dei briganti e al loro rapporto col territorio, questi studi si concentrano sul relazionarsi dei briganti laziali con universi mentali “altri”. Da questo nesso nascono nuove immagini dei briganti laziali, in cui si sedimenta l’eco di tradizioni culturali diverse e si proietta l’ombra del mito romantico dell’eroe negativo, affascinante perché in lotta contro la società e i suoi valori consolidati.

Pubblicazioni

  • Interline@ (narrativa)
  • Saggi LI (saggistica)
  • La coda dell'occhio (poesia)
  • Policromie (arte)
  • Cultura ed educazione in Europa

Distribuzione

Per le modalità di spedizione e pagamenti consultare la sezione di Distribuzione

Servizi editoriali

  • Servizi editoriali: progettazione e grafica, editing, redazione, impaginazione
  • Traduzioni
  • Gestione servizi tecnici: videoimpaginazione, elaborazione grafica, fotolito, stampa offset e digitale, legatura
  • Gestione abbonamenti, cellophanatura e spedizione di periodici e riviste

LuoghInteriori è in grado di soddisfare le esigenze del cliente, dalla progettazione sino all’allestimento delle pubblicazioni

Premio letterario Città di Castello