Emanuela Pantalla nasce a Milano nel 1966, si laurea in Materie Letterarie presso l’Ateneo di Perugia e insegna nella scuola primaria di Vittorio di Umbertide, dopo un’esperienza di cinque anni nella scuola dell’infanzia Monini nello stesso circolo didattico. Ha lavorato come operatore museale esperto in didattica in molti musei umbri, occupandosi di ideazione, gestione e svolgimento di percorsi didattici, sia nelle sale di musei che nelle vie e piazze di alcune città umbre e toscane. Impegnata nel sociale, con un interesse personale verso forme di insegnamento dinamico e coinvolgente, ha conseguito il master in Didattica e Psicopedagogia per i Disturbi Specifici di Apprendimento, presso l’Università degli Studi di Perugia.
Fabiana ed Emanuela sono legate da un filo rosso cadmio, il colore dell’amicizia, da quando sono diventate nel 1991 colleghe di lavoro. Nel 1996 hanno fondato l’Associazione Artea, che si occupa di didattica dell’arte e del territorio. Insieme progettano, sperimentano, scrivono con l’intento di avvicinare adulti e bambini all’arte e ai beni culturali. Entrambe si impegnano nella promozione di eventi culturali e sono autrici di testi didattici rivolti ai più giovani.
L’Associazione Artea ha una pagina Facebook (Artea-didattica dell’arte e del territorio), un sito Internet (www.arteadidattica.com) e la piattaforma e-learning “e-Artea”.