Luca Zanoni è nato a Messina nel 1972. Ha trascorso i suoi primi vent’anni tra Roma, Stati Uniti e Somalia; si è diplomato a Roma nel 1991 e nel ’93 ha concluso il suo primo corso introduttivo alla fotografia.
Nel 1995 si è trasferito a Milano per approfondire gli studi fotografici allo I.E.D, formazione che lo ha portato a trascorrere diversi mesi in Finlandia, a Lahti, dove ha studiato arti visive.
Dopo il suo rientro in Italia, ha lavorato presso “Industria Superstudio” di Fabrizio Ferri per poi entrare a far parte del gruppo allestimenti Christie’s Italia.
È ritornato più volte in Africa, fermandosi a lungo in Mali, Tanzania e Senegal; nel 2011 si è trasferito all’Elba dove ha aperto un laboratorio artigianale di lavorazione del legno.
Oggi vive sull’Appennino tosco-emiliano dove ha fondato, insieme alla sua compagna, il centro di attività culturali “Nabhi” e dove continua a dedicarsi alla scultura e alla fotografia.