Valentina Fonte, dottore di ricerca in Scienze della Cognizione e della Formazione presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, insegna Lettere nella Scuola secondaria di I grado ed è giornalista pubblicista dal 2003.
Ha pubblicato un centinaio di articoli su periodici d’arte, cultura e didattica; ama scrivere poesie e racconti, molti dei quali inseriti in riviste e antologie.
Finalista al “Premio Letterario internazionale Città di Castello 2013”, con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ha vinto numerosi Premi e riconoscimenti: 1° Premio nazionale di Poesia «Il giro d’Italia delle poesie in cornice» (2005); 3° classificata al Premio letterario internazionale «Marguerite Yourcenar» (2002); segnalazione della giuria al Premio di poesia «I Poeti dell’Adda» (2002); Premio «Città di Melegnano» (2003); Premio speciale Under 30 al I Premio Giornalistico «Carnica Assicurazioni»).
È autrice di testi di canzoni e del libro Mafalda è cresciuta: macedonia di scritti e ciliegie in pezzi, pubblicato con Montedit nel 2005.
«La scrittura» dichiara – «è la mia vocazione appassionata e salvifica; ricreazione, colore ed ossigeno per l’anima».