Disubbidienti_internet

Le disubbidienti

del San Zaccaria

16.00

«La guardai allontanarsi cercando di mettere a fuoco quello che stavo provando. Era peccato? Mi risposi che voler bene a qualcuno non è mai peccato».

Il fruscio di un abito, nel silenzio al di là della grata della clausura. L’eco di passi discreti lungo il cammino secolare di una lotta. Non è detto che un mondo rinchiuso sia inerme e passivo di fronte al sopruso. Non è detto che la ribellione non corra dietro porte proibite. Non è detto che l’esistenza sia una “porta da aprire”, perché anche alle spalle di un ingresso sprangato può “alimentarsi” una vita libera.

In guerra contro la prepotenza dei pregiudizi al maschile, il romanzo di Laura Calderini si arma delle storie di donne ribelli, straordinarie, che esortano con la loro diversità a sognare oltre gli schemi, senza più timore di apparire una voce fuori dal coro, ma con il coraggio di esserlo.

Peso 0.300 kg
Dimensioni 13.5 x 21 cm
Collana