maledette ortensie libro

Maledette ortensie

13.00

Dopo aver detto alla moglie Claudia di voler scrivere una sorta di diario come forma di autoanalisi per cercare di superare un periodo difficile, Marco si trova a dover affrontare l’improvvisa e misteriosa scomparsa della compagna.

Rimasto solo con la figlia piccola e incapace di dare una spiegazione alla sparizione di Claudia, Marco si vede costretto a rivalutare completamente la sua vita.

In una continua altalena tra presente e passato il protagonista rivive, nelle pagine di un diario senza date, la sua storia d’amore con Claudia; questo lo porterà, in una progressiva e drammatica involuzione, a fare i conti con la propria coscienza e a confrontarsi con una realtà ben diversa da quella sperata.

Peso 0.220 kg