Sivieri_falsario

Alfonso

Ceccarelli

La tragica fine del

falsario umbro

12.00

Al centro del saggio la vita, la produzione e la tragica fine di un grande falsario umbro del XVI secolo: Alfonso Ceccarelli. Mai capace di accontentarsi di poco e mai soddisfatto dell’ottenuto, il Ceccarelli si spinse a imbrogliare, con opere basate su fonti del tutto inventate, molte nobili famiglie dell’epoca.

Se non fu certo il primo falsario del suo tempo, fu sicuramente il più imprudente; l’unico ad essere condannato al patibolo.

Peso 0.150 kg
Dimensioni 16 x 24 cm
Collana