il nodo gordiano

Il nodo gordiano

15.00

Mirko Di Salvo è un affascinante e psicopatico killer ex emissario della camorra che, impadronitosi in passato della scoperta fatta dal professor Piras, la sviluppa indipendentemente, alleandosi poi con un gruppo di terroristi islamici al quale vende grandi quantità del principio attivo. Con il denaro guadagnato finanzia la scalata di un’industria chimica e la produzione di varie altre sostanze adatte ai suoi scopi. Il tutto con il fine ultimo di costruirsi un personale impero finanziario. Nel portare avanti i suoi piani, il killer, noto come “lo squalo”, adotta qualsiasi mezzo, dalla seduzione agli omicidi. Al contrario il professor Piras, suo antagonista, è uno scienziato membro del Ce.Pre.Te (Centro Prevenzione Terrorismo), che tenta di opporsi in tutti i modi al dilagare del terrore generato dallo squalo e dalla cellula di Al-Qaida che involontariamente lo supporta nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

Peso 0.250 kg