cronaca agosto templare

Cronaca di un

agosto templare

Dario, uno dei tre protagonisti, è un insegnante di matematica che abita in un piccolo paese dell’Appennino Dauno pugliese: Panni. Viene contattato dall’anziano Gios, trasferitosi a Roma alcuni decenni prima, deciso a confidargli le sue scoperte archeologiche. Gios, un personaggio che pare emergere da altri tempi, tira fuori – uno dopo l’altro, a volte con storie apparentemente scollegate e insignificanti – dati e tracce di tutte le epoche riguardanti la loro comune terra d’origine. Fra questi, molti sono i simboli iconografici dell’epoca medievale a prova di una presenza templare sino ad allora sconosciuta, sepolta e nascosta da vari sconvolgimenti avvenuti nelle epoche successive. A loro si unisce Claudia, anche lei appassionata di storia antica, amica di vecchia data di Gios. Fra i tre si stabilisce una solidarietà alimentata da continue scoperte e riscoperte di sorprendenti dettagli che saltano fuori dalle foto delle sculture e dei graffiti del paese. Le rivelazioni passano attraverso storie, ricostruzioni di eventi, foto satellitari, enigmi, ma anche fra avventure contro odierni avversari decisi a fermarli. Fino a che i tre non si inoltrano in segreti più grandi di loro…

il nodo gordiano

Il nodo gordiano

Mirko Di Salvo è un affascinante e psicopatico killer ex emissario della camorra che, impadronitosi in passato della scoperta fatta dal professor Piras, la sviluppa indipendentemente, alleandosi poi con un gruppo di terroristi islamici al quale vende grandi quantità del principio attivo. Con il denaro guadagnato finanzia la scalata di un’industria chimica e la produzione di varie altre sostanze adatte ai suoi scopi. Il tutto con il fine ultimo di costruirsi un personale impero finanziario. Nel portare avanti i suoi piani, il killer, noto come “lo squalo”, adotta qualsiasi mezzo, dalla seduzione agli omicidi. Al contrario il professor Piras, suo antagonista, è uno scienziato membro del Ce.Pre.Te (Centro Prevenzione Terrorismo), che tenta di opporsi in tutti i modi al dilagare del terrore generato dallo squalo e dalla cellula di Al-Qaida che involontariamente lo supporta nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

Inferrera

Percorsi alternativi

Mi chino su di te,
quando ti addormenti, o sogni,
il nostro divenire immobile,
che non finisce, scava il tempo
e quel che accade nello spazio,
siamo suoni in fuga
che balzano sui muri,
in compagnia si elude la morte,
e resta l’orizzonte.

percorsi di donna

Percorsi di donna

Sola,
dopo tanto migrare
da affetti e luoghi,
cerco,
in seme non più sterile,
la mia metamorfosi.

Pubblicazioni

  • Interline@ (narrativa)
  • Saggi LI (saggistica)
  • La coda dell'occhio (poesia)
  • Policromie (arte)
  • Cultura ed educazione in Europa

Distribuzione

Per le modalità di spedizione e pagamenti consultare la sezione di Distribuzione

Servizi editoriali

  • Servizi editoriali: progettazione e grafica, editing, redazione, impaginazione
  • Traduzioni
  • Gestione servizi tecnici: videoimpaginazione, elaborazione grafica, fotolito, stampa offset e digitale, legatura
  • Gestione abbonamenti, cellophanatura e spedizione di periodici e riviste

LuoghInteriori è in grado di soddisfare le esigenze del cliente, dalla progettazione sino all’allestimento delle pubblicazioni

Premio Letterario Città di Castello