mie sorelle erano innamorate giordano libro romanelli

Le mie sorelle erano

innamorate di

Andrea Giordana

(e io no)

«L’Autrice “Aspirante Felice” ci coinvolge immediatamente nel racconto della sua personale esperienza… un viaggio alla ricerca della “beatitudine che proviene dalla conoscenza di se stessa”: affrontiamo capitolo dopo capitolo le tappe di un percorso interiore che vorrebbe portare, attraverso le più svariate pratiche di autocoscienza e autoconsapevolezza,  alla scoperta della Verità nascosta in chissà quale remoto recesso della psiche. Senza indugi né reticenze l’appassionata “Ricercatrice della Beatitudine” descrive incontri fortuiti e appuntamenti organizzati scrupolosamente, che si trasformano però nel contrario di quanto ci si aspettava, studi approfonditi e ricerche filologicamente ineccepibili… insomma la faticosa e insidiosa strada verso la Verità.»

Dalla Prefazione di Alessandro Quasimodo

 

un colpo ala improvviso antonini

Un colpo d’ala,

all’improvviso

Il romanzo è la storia di un’amicizia nata così tanto tempo prima che nessuno sa ricordarne con precisione l’inizio, ma che durerà per tutta la vita e anche oltre quella di una delle protagoniste.

Lisa, Andrea e Rachele sono amici, fratelli, compagni di avventura e di sventura. Il drammatico evento che sconvolgerà le loro vite, ingiusto come solo una tragedia può esserlo, diverrà il terreno per far nascere una famiglia nuova, solida e forte, tenuta insieme da legami che si scelgono e non si subiscono. Ed è per questo che è anche la storia di tutte le donne che rivendicano, fino alla fine, il principio di autodeterminazione, la volontà ma anche l’assoluta necessità, di scegliere da sole e liberamente il proprio destino.

Copertina

Città di Castello

La porta dell’Umbria

Per il viaggiatore che arriva da nord, dalla Toscana o dalla Romagna ed entra nella Valtiberina la prima importante città della Regione che incontra è Città di Castello: per questo motivo abbiamo scelto di definirla “porta dell’Umbria”.

I due autori, ognuno per la loro competenza, hanno focalizzato i loro “accenti di luce” sulle ricchezze più significative del capoluogo altotiberino, dandone al lettore immagini e descrizioni esaurienti e originali.

Il centro storico con i palazzi nobiliari e i meravigliosi spazi esterni, i luoghi di culto con le atmosfere antiche e i tesori conservati, i musei come la Pinacoteca comunale, il Museo diocesano e i Musei dedicati ad Alberto Burri e infine i dintorni, anch’essi ricchi di storia e di arte a partire dall’Oratorio di San Crescentino a Morra interamente affrescato da Luca Signorelli.

Al tifernate doc ma anche al viaggiatore che arriva in città, viene consegnato un prezioso volume che inaugura la collana dedicata alle città e ai borghi di cui l’Umbria è straordinariamente ricca.

 

aride zolle armati libro

Aride Zolle

Il racconto di un soldato italiano al fronte: la partenza, l’addio alle persone amate, il dolore e la sofferenza e poi, finalmente, il ritorno a casa narrati dal protagonista con attenta cura ai particolari.

Un susseguirsi di momenti di sconforto alternati a giornate di speranza che rappresentano in modo semplice e immediato il dramma vissuto da migliaia di giovani italiani chiamati a combattere e morire per una causa a molti di loro perfino sconosciuta.

 

Pubblicazioni

  • [email protected] (narrativa)
  • Saggi LI (saggistica)
  • La coda dell'occhio (poesia)
  • Policromie (arte)
  • Cultura ed educazione in Europa

Distribuzione

Per le modalità di spedizione e pagamenti consultare la sezione di Distribuzione

Servizi editoriali

  • Servizi editoriali: progettazione e grafica, editing, redazione, impaginazione
  • Traduzioni
  • Gestione servizi tecnici: videoimpaginazione, elaborazione grafica, fotolito, stampa offset e digitale, legatura
  • Gestione abbonamenti, cellophanatura e spedizione di periodici e riviste

LuoghInteriori è in grado di soddisfare le esigenze del cliente, dalla progettazione sino all’allestimento delle pubblicazioni

Premio Letterario Città di Castello