chiara che si mangiò il lupo de bei

Chiara che si

mangiò il lupo

Una bambina di dieci anni riceve in regalo un diario. Quando inizia a scrivere, la sua è una famiglia felice e armoniosa, ma presto anche i suoi genitori, come quelli di altri amichetti, si trovano in una situazione di difficoltà e finiscono per lasciarsi.

Chiara si vede proiettata in un mondo di nuove case (il monolocale del padre e il loft del nuovo compagno della madre) e di incomprensioni a causa anche della distrazione dei genitori dovuta al loro egoismo. Intanto, con la trasformazione del corpo, arrivano le prime cotte, le prime esperienze e anche le attenzioni da parte del “lupo”, dal quale dopo i primi momenti di paura e sottomissione,

Chiara saprà difendersi con coraggio.

un lavoro sulla sabbia teodori libro

Un lavoro

sulla sabbia

«Lo stile di Teodori, ormai i suoi lettori lo riconoscono alle prime parole, è quello di un apocalittico. Le sue immagini, grandiose e liriche, sono rivolte per lo più a figure femminili, contraddette da quel sarcasmo feroce con cui l’Autore si incarica di accompagnarle. In questo libro, che ne raccoglie un mannello da quelle più lontane nel tempo, il poeta, che non è improprio assimilare a un solitario Don Chisciotte, le offre al lettore come testimonianza di sé medesimo».

dalla prefazione di Giampiero Neri

mbs

My beautiful school

Circa cento anni fa Maria Montessori e Alice Hallgarten si incontrarono per offrire ai bambini poveri o “deficienti” una chance educativa che il mondo gli negava. E’ possibile utilizzare quella storia e quella tradizione per aiutare la scuola ad accogliere i bambini Rom?

I Rom sono 12 milioni in Europa, 150 mila circa in Italia. Vengono da culture e mondi diversi, praticano varie religioni. Spesso vivono in contesti di emarginazione e di esclusione, vittime di pregiudizi e allo stesso tempo carichi di pregiudizi verso i Gaggi, i non Rom, noi insomma. Sono quasi tutti accomunati da una cosa: i loro bambini non vanno a scuola o se ci vanno lo fanno in modo saltuario e sporadico.

Questo libro è un tentativo di portare un contributo alla scolarizzazione dei bambini “che viaggiano” introducendo azioni basate sul “Metodo” Montessori-Hallgarten che nei primi del Novecento venne applicato nelle scuole rurali di Villa Montesca e Rovigliano, a Città di Castello in provincia di Perugia.

Caricamento pagine...

RomaIncisaHD

Roma Incisa

Originale e coinvolgente è questo “viaggio” lungo seicento anni, attraverso piante, vedute e costumi di una Roma che credevamo di conoscere, ma invece riusciamo finalmente a scoprire per la prima volta proprio attraverso le pagine di questo catalogo curato da Renato Mammucari.

A parlare di Roma sono quei fondali rappresentati dalle scenografiche piante prospettiche della città e delle sue affascinanti vedute panoramiche, mentre ad animarla è il popolo che nei tipici costumi dei diversi secoli l’ha abitata, dal più illuminato papa rinascimentale al più modesto popolano di Trastevere e soprattutto da quella lunga teoria di pellegrini salmodianti in certa di indulgenze, e di viaggiatori proveniente d’oltralpe che la elessero loro patria spirituale, città dell’anima per dirla con Byron.

Ed in questo vero e proprio Grand Tour ci saranno compagni di viaggio una infinità di personaggi che ritroveremo di pagina in pagina e, nello sfogliare il volume, saremo così affascinati da aver il solo timore che la lettura finisca troppo presto augurandoci, invece, che sia eterna come Roma!

Caricamento pagine...

Anteprima

Caricamento pagine...

Pubblicazioni

  • Interline@ (narrativa)
  • Saggi LI (saggistica)
  • La coda dell'occhio (poesia)
  • Policromie (arte)
  • Cultura ed educazione in Europa

Distribuzione

Per le modalità di spedizione e pagamenti consultare la sezione di Distribuzione

Servizi editoriali

  • Servizi editoriali: progettazione e grafica, editing, redazione, impaginazione
  • Traduzioni
  • Gestione servizi tecnici: videoimpaginazione, elaborazione grafica, fotolito, stampa offset e digitale, legatura
  • Gestione abbonamenti, cellophanatura e spedizione di periodici e riviste

LuoghInteriori è in grado di soddisfare le esigenze del cliente, dalla progettazione sino all’allestimento delle pubblicazioni

Premio Letterario Città di Castello