pacifico libro delusioni sogni primavere arabe

Sogni e delusioni

delle

‘Primavere Arabe’

Sogni e delusioni delle ‘Primavere Arabe’: l’ultima interessante pubblicazione del diplomatico e saggista Claudio Pacifico, che “riflette e annota” ragionando sulle cause della destabilizzazione del Mondo Arabo.
Una selezione d’interventi, compiuti in vari contesti e diversi periodi, che offre al lettore un punto di vista privilegiato – quello del testimone diretto – sui recenti sconvolgimenti che hanno colpito molti dei Paesi Arabi e sulle loro conseguenze. Eventi che rischiano di mettere a repentaglio, oltre che valori fondamentali come democrazia, libertà individuali e diritti umani, la stessa sicurezza del Mondo Occidentale. Dall’Egitto al Sudan fino al Sahel, la voce dell’Ambasciatore ci educa alla consapevolezza, regalandoci, nella dimensione frammentaria della raccolta, un saggio illuminato di analisi politica internazionale.
mariuola rocca longo libro

La Mariuola

Paladina della trasgressione, Molly la Mariuola veste da uomo, fuma la pipa e brandisce la spada, aggirandosi per le strade della Londra del ’600 per difendere il diritto all’autonomia e alla libertà per sé e per tutte le donne. Totalmente al di fuori della convenzione sociale che vuole la donna del tutto assoggettata al potere maschile, sovverte anche la convenzione teatrale, che vede i personaggi femminili meno attivi e approfonditi sia nell’azione che nelle capacità linguistiche. Molly si muove agevolmente in tutti gli ambienti sociali, dei quali riesce a comprendere e a interpretare linguaggi e azioni, divenendo il centro di tutte le vicende della commedia, e ponendosi come modello di un’emancipazione femminile ancora oggi non totalmente raggiunta.
Esseri_copertina

Esseri

Per esprimere «come si è instabili su un binario, e come ci si sente in certe circostanze di visioni fugaci, dei nostri e di altri riassunti», per mostrare cosa significa “essere esseri” è nato il catalogo Esseri di Gabriel de Gaudi. Un viaggio affascinante fra sculture, disegni, fotografie, opere d’arte multimediale che ci regalano emozionanti racconti di sé, penetranti confessioni d’identità dell’artista. Se al centro del pensiero e della volontà artistiche sta la libertà della fantasia, l’artista de Gaudi può rompere, piegare, sistemare gli oggetti in combinazioni inaspettate; sorprendere lo spettatore garantendo alle cose una libertà fantasiosa, lasciandole agire come entità autonome nella nostra società. Un’arte che per de Gaudi non è un gesto estetico, ma la ricerca delle proprie esigenze e azioni, che porta ostinatamente alla luce l’essere umano nella sua realtà emozionale. Le opere non sono tuttavia definizioni fotografiche del vissuto, bensì tentativi di creare un altro mondo mediante il pensiero.
Guidati dalla voce dell’artista, che è parte del tutto e prende le mosse proprio dall’umano come creatura effimera ed emotiva, potremo allora accedere al tesoro segreto e personale di un’arte che offre alla mente un metodo di lettura, «un dizionario mentale per tradurre il reale».
la poesia in testa

La poesia in testa

Nell’incanto
dei tuoi occhi
a guardarmi
ho perduto
l’orizzonte
e trovato Dio

Pubblicazioni

  • Interline@ (narrativa)
  • Saggi LI (saggistica)
  • La coda dell'occhio (poesia)
  • Policromie (arte)
  • Cultura ed educazione in Europa

Distribuzione

Per le modalità di spedizione e pagamenti consultare la sezione di Distribuzione

Servizi editoriali

  • Servizi editoriali: progettazione e grafica, editing, redazione, impaginazione
  • Traduzioni
  • Gestione servizi tecnici: videoimpaginazione, elaborazione grafica, fotolito, stampa offset e digitale, legatura
  • Gestione abbonamenti, cellophanatura e spedizione di periodici e riviste

LuoghInteriori è in grado di soddisfare le esigenze del cliente, dalla progettazione sino all’allestimento delle pubblicazioni

Premio Letterario Città di Castello